Hunter > Hunted

 

Dopo essere stato annunciato il 27 gennaio 2020, il 6 marzo 2020 Anna ha pubblicato HUNTED (in CD, LP e streaming) una nuova versione del suo ultimo album. Esso contiene molte canzoni di Hunter in versione più grezza, ma per alcune c’è la collaborazione con qualche musicista speciale. Ecco la tracklist:

 

1. Swimming Pool – feat. Julia Holter

2. Hunter (Hunted version)

3. Eden – feat. Charlotte Gainsbourg

4. Away (Hunted version)

5. Don’t Beat The Girl (Out Of My Boy) – feat. Courtney Barnett

6. Wish – feat. Joe Talbot (Idles)

7. Indies Or Paradies (Hunted version)

 

Qui per ordinare Hunted

~

    

LA RECENSIONE DI HUNTED DA PARTE DI SENTIREASCOLTARE, A FIRMA ELENA RAUGEI:

Da cacciatrice a preda, preda innanzitutto di un’ispirazione trascinante che frutta canzoni al contempo aggressive e vulnerabili, in qualsiasi veste possano presentarsi al suo pubblico. Hunted arriva a due anni di distanza dal terzo album di Anna Calvi, Hunter, e ne è una rivisitazione atipica. Due anni in cui la musicista londinese si è tolta soddisfazioni di ogni tipo, memorabili concerti compresi, e a freddo, anche se il disco in questione di freddo non ha un bel niente, possiamo ribadire che, sì, Hunter era e rimarrà un gran disco, al pari dell’omonimo esordio del 2011.

Nel caso specifico, l’intento è quello di tornare all’intimismo delle prime registrazioni di Hunter, svoltesi nella sfera privata del proprio studio casalingo. Un intento interessante, specie se proveniente da un’artista gentilmente schiva. Se a volte, spesso anzi, quando si riprende in mano materiale già edito si tende a metterlo sotto trattamento di steroidi, per pomparne il volume sotto cassa e sotto i riflettori, qui si sceglie la direzione opposta, puntando a una sottrazione non troppo dissimile da quella attuata da St. Vincent in MassEducation. In questo caso, però, l’intimismo resta più crudo e non perde in sottile inquietudine.

Anna Calvi è bravissima a rileggere gli altri – ricordiamo il suo feeling con le cover – e persino a rileggere se stessa. Hunted mette dunque in fila sette nuove versioni dei brani appartenenti alla scaletta originale (all’appello mancano soltanto As A Man, Alpha e Chain), quattro eseguite in compagnia e tre in solitaria. Tra queste ultime, la medesima Hunter, la già di per sé minimale Away e Indies Or Paradise – posta come scurissima chiusura – indicano un approccio del tutto diverso, con la voce tenuta maggiormente confidenziale e la chitarra che ripone gli artigli per farsi presenza fantasmatica, a ulteriore dimostrazione della maestria multi-stilistica allo strumento. Non c’è altro, a parte gli ospiti appunto.

Veniamo a loro. Swimming Pool, con Julia Holter, diventa un pregiato pezzo di neocamerismo di cristallo, estremamente più tenue rispetto alle tinte iridescenti conferite dalle precedenti pennellate barocche. Eden, grazie alla presenza di Charlotte Gainsbourg, è forse l’episodio che colpisce di più, con delicatezza ovviamente: un contatto di classe sublime. Don’t Beat The Girl Out Of My Boy, già singolo-manifesto nell’affrontare il tema della conformità di genere, viene condiviso con Courtney Barnett e la scelta è quasi programmatica, in un complice e vivace intreccio di corde. Wish coinvolge Joe Talbot degli Idles, forse la collaborazione sulla carta più sorprendente, e procede così con lo spoken cavernoso del punker verso un concentrato di inglesità ribelle, prima di assecondare il suo ottovolante melodico con psicotico piglio post-Suicide. Hunted non è un diversivo per alimentare un altro giro dal vivo. Al contrario, vale veramente la pena ascoltarlo. Finché lei resterà in questo stato di grazia, le canzoni di Anna Calvi continueranno a braccarci.

~

Alla pagina ufficiale tutte le informazioni sui live e come acquistare i biglietti dei concerti di Anna

~

Hunter

Hunter è stato pubblicato il 31 Agosto 2018 su CD, LP e sui canali digitali. Rilasciato inoltre in edizione limitata deluxe su vinile rosso 180g e CD con una stampa autografata. [Guarda in Discografia>Albums tutti i dettagli di questa uscita]. Qui di seguito la tracklist del disco: 

 

1. As A Man
2. Hunter
3. Don’t Beat The Girl Out Of My Boy
4. Indies Or Paradise
5. Swimming Pool
6. Alpha
7. Chain
8. Wish
9. Away
10. Eden

The Wilder Coast (bonus track giapponese)

~

HUNTER nominato al MERCURY PRIZE

Dopo i primi due album questo è il terzo LP di Anna che è stato nominato al prestigioso premio musicale britannico. La cantante si è esibita durante la serata di premiazione, il 19 settembre 2019, presso l’Hammersmith Apollo di Londra.

Qui il video dell’esibizione e alcune foto:

~

Le DIVERSE EDIZIONI di HUNTER

In Discografia>Albums tutti i dettagli sull’uscita del disco e sulle diverse edizioni in commercio: CD, vinile, Japanese version…

~

Gli estratti PROMO del nuovo album

Clicca qui

~

I tour di HUNTER (2018-2019)

~

ANNA DAL VIVO IN ITALIA

~ Estate 2019 ~

~

MARTEDÌ 2 LUGLIO | Magnolia | MILANO

~

GIOVEDÌ 4 LUGLIO | Piazza Lusvardi | SOLIERA (MODENA)

Dal sito SentireAscoltare le splendide foto di Francesca Sara Cauli al concerto di Anna, a Soliera (Modena)

 

questo link per ammirare le belle foto che Giorgio Lamonica ha realizzato per www.kalporz.com durante la seconda data dal vivo di Anna nel nostro paese

~

MERCOLEDÌ 31 LUGLIO | Bastioni San Marco | TREVISO

Un grande ringraziamento a Raffaella Vismara che mi ha gentilmente concesso alcune sue splendide foto scattate al Festival Suoni di Marca

© Raffaella Vismara

 

Un ringraziamento speciale anche a © Massimo Bonutto per le sue foto di Anna a Treviso

Per Anna Calvi Unofficial Fansite la RECENSIONE DEL LIVE A TREVISO di Alberto Adustini.

~

SABATO 31  AGOSTO | Giardini Ex Fierale ACQUAVIVA (SI)

© Pasquale Modica

Un sentito ringraziamento allo staff fotografico di Live Acquaviva Rock Festival per avermi permesso di allegare qui sotto le loro splendide foto dell’ultimo concerto di Anna nel nostro paese: Pasquale Modica, Andrea Veroni, Irene Trancossi e Giacomo Bai, tutti appartenenti al dinamicissimo collettivo Sottopalco.

Per concludere, riporto il link della bella recensione del concerto a firma Anna Raugei, apparso sul sito SentireAscoltare:  https://sentireascoltare.com/recensioni/anna-calvi-in-concerto-al-live-rock-festival-live-report/

Infine un’altra manciata di affascinanti scatti, realizzati da Marco Zuccaccia

© Marco Zuccaccia

~

~ Autunno 2018 ~

MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE | TEATRO REGIO | PARMA
BAREZZI FESTIVAL

Un grande ringraziamento a Enrico Fiorasi per avere concesso al mio sito alcune delle sue belle foto scattate al concerto di Parma

© Enrico Fiorasi

~

GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE | HIROSHIMA MON AMOUR | TORINO

A questi link la recensione del concerto di Torino apparsa sul sito Onstage e le foto di Alessandro Bosio per XL Repubblica.

~

VENERDÌ 23 NOVEMBRE | LARGO VENUE | ROMA

Infinite grazie a Emanuele Pantano per i suoi fantastici scatti da sotto il palco di Roma

© Emanuele Pantano

Qui in esclusiva per Anna Calvi Unofficial Fansite la RECENSIONE DEL CONCERTO DI ROMA, a firma Maurizio Mottola

~

HUNTER recensito in esclusiva da Federico Francesco Falco

Clicca qui

~

Le recensioni di HUNTER sulla stampa specializzata – ESTRATTI

Qui una scelta di estratti dalle migliori recensioni italiane e inglesi.

~

HUNTER in GALLERY

Andate qui (http://annacalvi.altervista.org/gallery?lang=it) per scoprire chi ha realizzato le foto per la COVER e il BOOKLET del nuovo album di Anna Calvi.